Il regolamento di Wild West

il diario giornaliero di wild west

Il regolamento di Wild West

gfpnt
The King of GFPosters
Joined: 08 Sep 2005, 19:41

17 Sep 2006, 20:58 #1

“Wild West” è un programma televisivo del genere reality show, che si articola, salvo diversa decisione della produzione, in 10 puntate in Prime Time, diversi collegamenti in diretta (a discrezione della produzione), un appuntamento quotidiano della durata di 45 minuti e un relativo riassunto della durata di 20 minuti.

1. Descrizione
1.1) Al gioco partecipano 12 concorrenti, 6 uomini e 6 donne, che gareggiano individualmente o in aggregazioni, secondo le indicazioni della produzione. I concorrenti, che non si devono incontrare prima dell’inizio del programma, vengono progressivamente eliminati nel corso delle puntate nelle forme previste dal presente Regolamento (quali televoto e/o prove e/o eliminazioni dirette ad opera dei concorrenti stessi), finché ne rimarrà uno solo, che sarà il vincitore.

1.2) Il gioco si svolge in tempo reale, con collegamenti in diretta tra l’Italia e l’Arizona, con la partecipazione interattiva del pubblico.

Durante la prima settimana del programma i concorrenti vivono in un ranch in Arizona, all’interno del quale verranno addestrati da un cowboy professionista nelle varie attività che questo lavoro prevede (montare un cavallo, costruire un accampamento, tirare con una colt e un winchester, trasportare una mandria, etc.).
A partire dalla seconda settimana ai concorrenti non eliminati viene affidata una mandria di mucche (circa 100 capi), del valore di circa 80mila dollari. Da questo momento il loro obiettivo è condurre la mandria, entro una data ed un’ora prestabilite (che verranno comunicate a tempo debito) ad un appuntamento con dei camion adibiti al trasporto degli animali, che porteranno il bestiame ad un’asta. Il valore di base d’asta del bestiame, certificato da personale della Casa d’aste, costituisce il premio finale per il vincitore del nostro gioco. Il mancato appuntamento con i camion fa perdere ai concorrenti il diritto al premio finale.
Durante il loro viaggio i concorrenti ricevono istruzioni e vengono aiutati nel trasporto della mandria da cowboys professionisti. Sono previsti due giorni di riposo a settimana: uno per la diretta, l’altro per il Training Day (vedi punto 5).

Il percorso è suddiviso in 6 tappe intermedie settimanali. Il raggiungimento di ogni traguardo settimanale permette ai concorrenti di aggiudicarsi un bonus in denaro (indicativamente circa 20.000 dollari per ogni traguardo raggiunto, per un totale di 120.000 dollari su sei traguardi), che, in caso di raggiungimento dell’obiettivo finale, andrà a sommarsi al valore di base d’asta attribuito al bestiame dal personale della Casa d’aste.
Se l’obiettivo finale non viene raggiunto, il premio del vincitore consisterà solo nella cifra conquistata grazie ai vari traguardi settimanali.

1.3) La vita quotidiana è ripresa per 24 ore al giorno da troupe televisive, sia durante il loro spostamento con la mandria sia durante la vita all’interno del loro accampamento, che viene costruito dagli stessi concorrenti in corrispondenza di ogni sosta del viaggio. Ogni settimana i concorrenti devono partecipare al collegamento in diretta con lo studio di Milano, con la cerimonia delle nomination di candidati all’eliminazione (uno o più indicato/i dai concorrenti, secondo quanto discrezionalmente deciso di settimana in settimana dalla produzione). La location del collegamento non è mai la stessa, bensì corrisponde al luogo dove è stato previsto il traguardo settimanale. Se i concorrenti hanno raggiunto tale traguardo, il collegamento avviene dal loro accampamento, altrimenti nei luoghi più appropriati del percorso a discrezione della produzione.

1.4) Il pubblico da casa, quando chiamato a decidere con il televoto o tramite altro sistema deciso dalla produzione, deve determinare quale/i concorrente/i eliminare o tra i nominati d’ogni settimana o, eccezionalmente, tra tutti i concorrenti non eliminati. Una volta definitivamente eliminati i concorrenti fanno rientro in Italia.
Reply