E' Alex l'ultimo eliminato

piccolakatty
The King of GFPosters
piccolakatty
The King of GFPosters
Joined: September 15th, 2000, 9:28 am

December 14th, 2001, 6:23 am #1

LO STUDENTE NAPOLETANO SCELTO DAL 57% DEI VOTANTI

E' Alex l'ultimo eliminato

Mascia e Barbara Chiappini gli riservano un'accoglienza speciale

Eliminazione prevedibile questa di Alessandro Lukàcs. La settimana scorsa era toccato alla sua compagna di avventura, Mascia, la Pantera romagnola. Evidentemente il pubblico non ha voluto tenerli separati troppo a lungo. La Bignardi annuncia l'ultima uscita dalla Casa con sollievo. E con sollievo reagiscono i quattro concorrenti rimasti, che tra sette giorni torneranno alla "vita". Uno solo di loro lascerà Cinecittà con 500 milioni in tasca.

Alex si prepara. Si cambia la camicia. Saluta gli amici e apre la porta rossa. Ad accoglierlo trova quattro ballerine brasiliane e non Mascia, come lui aveva chiesto in confessionale al Grande Fratello. Liorni gli domanda: "A chi hai pensato quando hai sentito Daria fare il tuo nome?". "Ho pensato ai miei... e poi a Mascia. Ma c'è?" risponde il napoletano.

In studio gli si fanno incontro, abbracciandolo, la mamma Josette e la bella sorella Lorenza. Poi Alex saluta gli altri concorrenti, eliminati prima di lui. Mascia non c'è. La Bignardi chiarisce subito l'arcano: "Mascia ti chiede di perdonarla, ma non è potuta venire stasera. E' a Milano per un provino con un noto regista milanese". Alex mastica amaro e sembra a un passo dal pianto del bambino tradito. Come prevede la prassi Daria comincia la sua breve intervista all'eliminato. Alex regala alla conduttrice una maglietta dove campeggia la scritta "Al Grande Fratello... o' cecasse n'uocchio!"

Come stai Alessandro? E che significa quella scritta sulla maglietta?
Adesso sto bene. Non ce la facevo proprio più. E la scritta significa: "Spegnete il Grande Fratello. Boicottatelo!"

Addirittura! E' stata un'esperienza così negativa?
Negativa no. Ma è stata dura. Credevo che fosse più semplice vivere con altre persone. Invece è dura è uan fatica incredibile, stare con altre persone, che hanno stili di vita diversi, abitudini diverse. Non lo rifarei nè lo consiglierei. Scusami, ma devo essere onesto con te.

Sei dimagrito molto. Come mai?
Ho perso sette chili. Ho perso chili, capelli, salute. E' colpa dello stress. Mi fa dimagrire.

Ma cosa hai trovato così pesante?
Ma vedi, io sono una persona molto indipendente. Vivo solo. Sono autonomo. Sono abituato a non rendere conto a nessuno di ciò che faccio. Mangio, dormo, quando voglio. Nella casa mi sono dovuto adeguare ai ritmi di tante altre persone. Poi io sono un curioso. Mi piace stare informato. E la Casa è l'ultimo posto dove ricevere notizie. Credo che questa sarà la mia prima ed unica esperienza di convivenza.

Altre impressioni dalla Casa?
Sì devo dire che ad un certo punto la Casa mi è sembrata il vincitore. Era come una bomboniera dove far trionfare il più bello, il più giusto, il più onesto. E' scoppiata ad un certo punto questa voglia di giustificare qualsiasi cosa. Di autogiustificarsi. Ogni reazione, ogni comprtamento doveva avere una spiegazione plausibile. Non mi è piaciuta questa cosa.

Qualcosa di bello ti è successo?
Certo, l'amicizia con Mascia. Per me vale più del premio finale. E dal momento che lei se n'è andata io mi sono sentito perso. Questo era un cammino da fare in due. E ho capito che nella casa devi avere una persona con cui condividere l'esperienza. Se entri nella casa e pensi di arrivare alla fine da solo, hai già perso e non ce la puoi fare. E io con lei fuori non avevo nessun interesse a giocare da solo. Ora non vedo l'ora che si spengano le luci e non vedo l'ora di potermi riposare. Non ce la faccio proprio più.

Ti vedo proprio provato da questi tre mesi di Grande Fratello.
Sì devo ammettere che credevo fosse più semplice. Credevo fosse più semplice vivere lì dentro. Ho capito che stare nella casa non era vivere era sopravvivere. Tu mostri le tue reazioni in una situazione di sopravvivenza. Era come stare su una zattera, in mare aperto, e ci sono persone che ti tendono la mano perchè ti vogliono aiutare, ma ci sono anche persone che ti buttano a mare perchè vogliono mangiare la tua parte di cibo. La sensazione è questa e non è piacevole. Comunque di questo sono sicura: il Grande Fratello non mostra la persona, mostra le reazioni che una persona può avere in un certo ambiente. E a volte le reazioni sono inaspettate.

Spiegati meglio.
Io ho mostrato dei lati aggressivi del mio carattere, che non sapevo di avere. Io non sono così. E sono sicuro che anche tanti altri più impulsivi di me, che si sono arrabbiati spesso, in realtà non sono davvero così aggressivi. Nella casa non era uno spaccato di vita, ma solo una somma di reazioni. O almeno posso assicurarti che di mia vita lì dentro ce n'è stata ben poca! [url=mailto:****@****.zzn.com] [/url]ICQ 93746972
**** Rulez!
Quote
Like
Share