01 novembre 2006 - Ritorna il sereno

gfpnt
The King of GFPosters
gfpnt
The King of GFPosters
Joined: 7:41 PM - Sep 08, 2005

4:53 PM - Nov 01, 2006 #1

ore 11:40

La sera i naufraghi vanno a dormire molto presto sperando nella clemenza del tempo. Luca, Sara e Linda si sdraiano in una capanna; Leone, Marina e Linda nell'altra. Nonostante il vento molto forte, per questa notte il cielo ha almeno deciso di risparmiare i naufraghi dalla pioggia.

Marina fatica ad addormentarsi: vorrebbe quindi un caffe', ma si accorge che sia finito. Dopo un leggero riposo, anche Luca si alza dal proprio giaciglio per andare a controllare il fuoco.

All'alba, dopo una notte di veglia al braciere, Calvani e' il primo ad attivarsi. Dopo poco anche Sara e Linda lo raggiungono. I naufraghi sono allegri per il fatto che non abbia piovuto. La felicita' viene pero' subito smorzata quando si rendono conto che il caffe' e' ormai finito.

Luca sottolinea come il responsabile di cio' sia Claudio, il quale, nel pomeriggio precedente, ha insistito per mettere sul fuoco ben sei caffettiere. Calvani si lamenta del fatto che nessuno, nonostante si lamenti poi delle sue decisioni discutibili, osi mai contraddire Chiappucci apertamente.

Sara gli da' pienamente ragione, ma ammette di assecondare Claudio perche', quando e' affamata, non riesce ad essere lungimirante e a trattenersi.

Smaltita' la delusione per l'assenza della colazione, il gruppo parla della giornata di mercoledi': Leone sarebbe contento di ritornare a casa, Linda e Luca, invece, vorrebbero a tutti i costi approdare alla finale.

Successivamente la Santaguida scherza con Calvani sul proprio aspetto fisico: la ragazza afferma di essersi ormai lasciata andare e, dopo giorni di mancanza di cure, sembrare ormai una barbona. Luca ride e le pettina i capelli.

Luca decide quindi di avventurarsi alla ricerca dei cocchi. Claudio e Marina ricominciano i propri lavori di bricolage, intagliando dei gusci di cocco. Sara, sempre piu' euforica e sbarazzina, li prende in giro, spiegando di non capire la loro volonta' di portarsi in Italia tali souvenirs. La Tommasi sostiene che, una volta ritornata a casa, vorra' rimuovere dalla memoria quest'esperienza bruciando anche i vestiti.

Linda soffre ancora di mal di denti e Leone la consola accarezzandole la guancia gonfia.

Il gruppo decide quindi di pranzare con le piadine ed il sugo avanzato. Marina e la Santaguida si occupano dell'impasto; una volta terminato, Luca procede stendendolo con una bottiglia. Claudio rimprovera Sara di non collaborare al lavoro dei compagni.

Al momento della distribuzione, Linda e Sara fanno scherzosamente notare a Chiappucci di essersi prese le piadine piu' grandi; Chiappucci, stizzito, afferma invece di aver scelto quella piu' cruda.

Luca, con l'ausilio di due casse di legno, da usare come scala, dichiara di voler prendere almeno sei cocchi. Sara lo aiuta, tenendo ferme le casse, e lo incita con cori da stadio; intanto la coppia commenta il carattere permaloso di Claudio ed il suo fastidioso e costante fare da 'maestrino'. Successivamente considerano la possibile uscita di Calvani e ritornano a commentare le incomprensioni passate.

Finalmente il giovane riesce a staccare quattro frutti e, in segno di riconciliazione, ne apre subito uno per offrirlo alla compagna, che urla di gioia.

Claudio si consulta con Luca sull' utilita' di spostare nuovamente il braciere. Nonostante il compagno lo trovi superfluo, Chiappucci procede nel lavoro, aiutato da Marina. Nel frattempo Sara e Linda si appartano per chiacchierare.

Il mal di denti di Linda si intensifica a tal punto da richiedere sulla spiaggia l'intervento del medico.

La Tommasi e Luca ritornano invece a scherzare allegramente come i primi giorni.

Nel pomeriggio il sole ritorna a scaldare Cayo Paloma. Subito Claudio e Marina ne approfittano per entrare in acqua a pescare: in men che non si dica la coppia riesce a catturare quattro grosse prede. Il momento di gloria viene pero' interrotto dal ritorno del barracuda che, dopo giorni di assenza, ritorna tranciando a meta' un grosso pesce attaccato all'amo di Chiappucci. I due, spaventati, subito escono dall'acqua, per raccontare l'accaduto ai compagni.

Calvani si prende invece la propria rivincita con le palme: dopo giorni di stenti, infatti, il giovane riesce, in maniera rocambolesca, a staccare altri sei cocchi. Orgoglioso, e incurante delle ferite procuratesi a mani e piedi, il giovane mostra il bottino ai compagni.

La giornato si conclude con un'abbondante cena a base di pasta, pesce e cocco. Il pasto riporta la serenita' nel gruppo e Leone riprende a corteggiare scherzosamente Sara. La serata si conclude con il guppo seduto sulla spiaggia, intento a chiacchierare e cantare sotto ad uno splendido tramonto.
Quote
Like
Share